Fr. Enrique Cruz Vázquez OFM
 

San Pedro Garza García, N.L.,
México, C.P. 66230

 

 

28 Aprile 2010

 

Ciao, io sono Fra Enrique Cruz Vazquez OFM, sono francescano, sto studiando teologia a San Pedro Garza Garcia N.L. Messico, sono al terzo anno e ho 38 anni di età, sono originario dello Stato di Puebla in Messico. Tramite un altro fratello ho conosciuto questo servo di Dio, chiamato Nicola, mi ha molto interessato la sua vita di semplicità, io sono sorpreso per la sua risposta a Dio, in un modo mi sento identificato con lui, non sono malato, ma nel modo di darmi totalmente a Dio, si nota lo splendore di Dio nella sua vita, quando viveva sicuramente trasmetteva Dio a tutto quello che lo circondava. Voglio congratularmi con voi per questo futuro santo della Chiesa, specialmente col suo amico che è stato con lui fino al suo ultimo momento, se ancora vive, voglio mantenere la comunicazione con voi e, se possibile, avere nelle mie mani una biografia completa di lui e dei suoi scritti.

Ogni giorno mi raccomando alla sua intercessione presso Dio, non so come spiegare il dinamismo e la speranza che ha risvegliato in me, la vita di Nicola mi ha illuminato per proseguire gli sforzi intrapresi come impegno con Dio, per questo, se potete dirmi dove trovare la sua biografia completa o me la possono inviare per posta, lo gradirò moltissimo.

Nicola è un testimone per tutti coloro che vogliono seguire Cristo fino alle estreme conseguenze, è una luce e una speranza per me, per dare la mia vita a Cristo e impegnarmi con Lui fino alla fine.

Grazie fratelli e che Dio vi benedica molto e faccia santo Nicola.
 

P.S. - Se mi possono scrivere ve ne sarò grato moltissimo.

 

29 Aprile 2010

 

Ciao Rodrigo, io sono Fra Enrico, il francescano di San Pedro Garza Garcia NL, Messico. Sperava molto per la vostra risposta e francamente sono molto eccitato per le spedizioni che invierà, grande Dio come regalo per me.

Sappiate che dentro di me desidero molto una reliquia di Nicola, ma non avevo il coraggio di chiederlo a Dio, nonostante, quando ho letto la tua risposta alla mia mail, mi emozionai moltissimo per tutto quello che mi stai per inviare, ti ringrazio molto, e hai già pensato di inviare una sua fotografia per metterla nella mia cella, dove possa ogni giorno affidarmi alla sua intercessione, e naturalmente chiederò a Dio la sua veloce canonizzazione.

Ciò che mi ha emozionato di più è che lui è già mio amico, tanto desiderato nel mio cuore, mi sento benedetto da Dio per tutto questo, non sai quanto è felice la mia vita.

Congratulazioni a tutti voi e che Dio vi benedica.

Staremo in contatto.

 

2 Agosto 2010

 

Signor Rodrigo e Amici di Nicola,
oggi con grande piacere ho ricevuto la biografia di Nicola, il disco e le stampe. Questo giorno è molto speciale per noi, celebriamo a Santa Maria degli Angeli la festa del Porziuncola dove si concede all'Ordine l'indulgenza plenaria per tutti quelli che visitano la chiesa o qualsiasi altro tempio francescano.
Bene, vi confido che ogni giorno mi meraviglio sempre di più di Nicolino, un ragazzo così ordinario e tuttavia straordinario nella sua vita, è unico.
Mercoledì inizio i miei esercizi spirituali e, naturalmente comincierò a leggere la sua biografia, sono sicuro di contare sull'amicizia di Nicolino e di tutti voi, sono sicuro che Dio concederà a Nicola di essere sugli altari per costruire una vita come la mia, alcuni come lui sono necessari per continuare a crescere nel cammino spirituale.
Molte grazie per tutto e Dio vi ripaghi della vostra generosità. A tutti i Camilliani e agli amici di Nicola Dio ci conceda di vederlo sugli altari.
Che Dio vi benedica. Pace e bene.

 

5 Settembre 2010

 

Cari fratelli, io sono Fra Enrico, oggi precisamente in questo momento sto guardando le fotografie di Nicolino e mi dico: vado a scrivere ai miei fratelli in Chile per chiedere come stanno e subito dire loro che da parte mia prego sempre per tutti voi e perché Dio ci conceda presto vedere Nicolino sugli altari.

D'altra parte, leggo nei momenti di silenzio nella cappella la sua biografia, mi commuove moltissimo la sua vita e ho sentito molto la sua presenza e la sua amicizia, e mi credano che quello che racconto con la sua intercessione sono molto felice da quando ho conosciuto Nicolino, se già tengo l'amore di Cristo e di Maria, ora tengo Nicolino come una benedizione di nostro Signore.

Cari fratelli, che Dio vi benedica molto e teniamoci in contatto, state bene.