Un altro passo decisivo

verso il Sacerdozio

di 3 Giovani Camilliani

In preparazione della Santa Pasqua 2013, mercoledì 6 marzo, i Religiosi Camilliani della Provincia Romana si sono incontrati presso la Comunità “Villa Sacra Famiglia” per il “Ritiro Spirituale” animato da Don Fabrizio Pieri, biblista e professore alla Pontificia Università Gregoriana.

Il Segretario del Consiglio Provinciale, P. Antonio Marzano, nell’invito trasmesso ad ogni singola Comunità, ha posto a meditazione preventiva questo passo di Papa Benedetto XVI riferito al cammino Quaresimale:

«In questi quaranta giorni che ci condurranno alla Pasqua di Risurrezione possiamo ritrovare nuovo coraggio per accettare con pazienza e con fede ogni situazione di difficoltà, di afflizione e di prova, nella consapevolezza che dalle tenebre il Signore farà sorgere il giorno nuovo. E se saremo stati fedeli a Gesù seguendolo sulla via della Croce, il chiaro mondo di Dio, il mondo della luce, della verità e della gioia ci sarà come ridonato: sarà l’alba nuova creata da Dio stesso.» (Udienza Generale, mercoledì 22 febbraio 2012)

È un incontro con cadenze mensili frequenti, e non avrebbe motivo di rilievo il segnalarlo…ma questo è stato segnato nella Santa Messa conclusiva da un atto per noi di particolare rilevanza, e cioè il conferimento da parte del P. Provinciale, Emilio Blasi, a 3 giovani studenti camilliani di alcuni sacri ministeri dell'Ordine Sacro, l'uno subordinato all'altro che riguardano il culto di Dio e la salvezza delle anime, in cammino verso il Sacerdozio che imprime nell'anima di chi lo riceve il carattere di ministro di Dio: a Tony il Ministero del Lettorato, a Germano e Umberto il Ministero dell’Accolitato.

Ormai l’inizio dell’Anno Giubilare dei «Quattrocento Anni del Santo Transito di San Camillo», - 14 luglio 2013 - , è alle porte ed è bello e colmo di significato registrare che Umberto e Germano sono Concittadini del Santo Padre Fondatore, e vengono dalle attività giovanili della comunità camilliana locale; Tony della vicina Vasto, dove “Capitan Giovanni de Lellis” ebbe a che fare, infermiere in una struttura sanitaria seguito dal Rettore del Santuario. Senza tacere di Nicola, Cerimoniere della Celebrazione, giovane in discernimento vocazionale, che è di San Martino sulla Marruccina non molto distante da Bucchianico, impegnato nella Associazione "La Sorgente", fondata e diretta da un camilliano in attività pastorale in Chieti.

Gratificanti emozioni per un altro passo deciso verso il Sacerdozio di questi 3 Giovani Camilliani!

Si prevede, salvo complicazioni di cerimoniale finale, che l'Ordinazione Sacerdotale di Umberto e Germano  sarà in Bucchianico nella Solenne Concelebrazione di chiusura dell’Anno Centenario, lunedì 14 luglio 2014, giorno della settimana coincidente con quello del 1614 che vide aprirsi le Porte del Cielo al loro Santo Concittadino. (fpr)

 

*** Invitiamo alla lettura della Omelia del Padre Provinciale, densa di programmazione di vita – click

*** Ed anche uno sguardo, anche se rapido, ad alcune immagini della Celebrazione -- click

*** Fotoservizio di P. Omer Sodere 

 

Umberto - Tony - Germano